Giovedì, 09 Dicembre 2021

Portale InPA per incarichi e assunzione di professionisti: come iscriversi in elenco.

Entra in vigore il decreto che mette nero su bianco le procedure di accesso al nuovo portale InPA, stabilendo regole e requisiti per il reclutamento di personale nella Pubblica Amministrazione al fine di attuare le misure previste dal PNRR. Il decreto, siglato dal Ministro Renato Brunetta, specifica le modalità di istituzione degli elenchi dei professionisti per il conferimento di incarichi nella PA e del personale in possesso di un’alta specializzazione per l’assunzione a tempo determinato.

Il decreto recante “Modalità per l’istituzione degli elenchi dei professionisti e del personale in possesso di un’alta specializzazione per il PNRR”, attua quanto previsto dal decreto “Reclutamento” (Dl 80/2021, convertito dalla Legge 113/2021).

Reclutamento

Il decreto individua due possibili modalità di accesso alla PA:

  • il conferimento di incarichi professionali per professionisti ed esperti,
  • l’assunzione a tempo determinato per il personale di alta specializzazione.

Figure professionali

Le figure professionali interessate da decreto sono dunque tre:

  1. professionista: vi rientrano sia le professioni che richiedono l’iscrizione all’Albo, sia le professioni non riconosciute per le quali è necessaria l’attestazione di qualità e di qualificazione professionale ai sensi dell’art. 7 della legge 14 gennaio 2013, n. 4, rilasciata da un’associazione professionale inserita nell’elenco del Ministero dello sviluppo economico, o la certificazione in conformità alla norma tecnica UNI ai sensi dell’art. 9 della legge 14 gennaio 2013, n. 4;
  2. esperto: vi rientrano tutte le persone fisiche che esercitano un’attività professionale che non rientra nella definizione di “professionista”;
  3. personale di alta specializzazione: comprende i soggetti che, oltre a una laurea magistrale e specialistica, sono in possesso di almeno un dottorato di ricerca o master universitario di secondo livello, oppure di esperienza professionale qualificata e continuativa almeno triennale maturata presso enti pubblici nazionali o della UE.

Registrazione a InPA

Per iscriversi negli elenchi del Portale inPA è necessario rientrare in una delle tre categorie elencate sopra e possedere specifici requisiti al momento della sottoscrizione del contratto di lavoro: si richiede la cittadinanza UE, il pieno godimento dei diritti civili e politici, il non essere in quiescenza e naturalmente. È necessario effettuare la registrazione nel Portale inPA tramite SPID, Cie e Cns, inserendo il proprio curriculum e indicando la preferenza dell’ambito territoriale in cui svolgere l’eventuale attività.

Conferimento incarichi

Selezione professionisti ed esperti

Saranno le singole amministrazioni a pubblicare avvisi di selezione nel portale InPA, per quanto riguarda il reclutamento di professionisti ed esperti, indicando i dettagli relativi al profilo ricercato, alla durata del progetto, al compenso e all’ambito territoriale:

  • i candidati in possesso dei requisiti richiesti saranno individuati automaticamente e riceveranno una notifica diretta, tenendo conto dell’ambito territoriale indicato;
  • in seguito dell’adesione dei candidati al singolo avviso, il portale genererà l’elenco dei candidati interessati alla selezione e individuerà tutti coloro che sono in possesso della professionalità o dei titoli di studio richiesti;
  • le PA inviteranno i candidati al colloquio selettivo entro 10 giorni dalla scadenza del termine per l’adesione (sarà contattato un numero di candidati pari ad almeno quattro volte il numero di professionalità richieste);
  • alla fine del colloquio, le amministrazioni individueranno i soggetti ai quali conferire l’incarico e registreranno nel portale il conferimento e la durata.

Assunzioni a tempo determinato

Selezione personale di alta specializzazione

Per quanto riguarda le assunzioni a tempo determinato di personale di alta specializzazione, sarò il Dipartimento della Funzione pubblica (attraverso Formez PA) a indire con cadenza almeno annuale concorsi digitali e semplificati. Le graduatorie finali non daranno diritto all’assunzione ma solo all’inserimento negli elenchi ad hoc, dai quali le PA attingeranno per assumere con contratti a termine.

F.I.S.A.P.I. - Confederazione Generale Professioni Intellettuali

Email:

info@fisapi.it

Tel/Fax:

06 39726359 - 089 2873776